LA PAGINA BIANCA

(…) E dove si legge una storia più profonda di quelle scritte sulla pagina più squisitamente stampata del più prezioso di tutti i libri? Sulla pagina bianca. (…) – Karen Blixen da “Ultimi Racconti”

Salve a voi visitatori!
In questo mio primo post è giusto che io faccia gli onori di casa, quindi accomodatevi e prestatemi qualche minuto del vostro tempo, ne farò buon uso, promesso.
Ho scelto le righe lassù, di Karen Blixen, per iniziare questo viaggio virtuale, che è nuovo e che è naturale continuazione di quella prima “spedizione” di NEVERLAND… dove vivono le Storie che mi ha permesso di arrivare fino a qui (e son trascorsi già tre anni!).
A chi di voi lo conosce già perché è ormai parte dell’equipaggio (grazie ai corsi e/o ai laboratori che in questi anni sono riuscita a curare e a portare a buon fine) va il mio abbraccio e il mio affetto (bello ritrovarvi sempre accanto a me).
A chi ne ha sentito parlare (chissà dove e chissà da chi, ma che importa?), oppure a chi è capitato qui per caso e non sa di cosa diavolo io stia blaterando, offro il mio sorriso e il mio benvenuto… spero ritornerete qui spesso.
A vostro piacimento, ovviamente.

Questo blog si propone come una condivisione della mia personale terra-che-non-c’è, la offro a voi che, sicuramente, ne avrete una tutta vostra e magari la tenete (giustamente) segreta, al sicuro, per timore che qualcuno ne possa sporcare i colori e toglierle luce. E’ legittimo, non si discute.
Il mio tenervi compagnia non presuppone un vostro necessario mettervi in gioco, non mi aspetto un’esposizione incauta da parte vostra, ciononostante credo che la mia terra-che-non-c’è possa farsi amica della vostra.
Anche nel silenzio, segretamente, nella piena libertà che ci vogliamo dare.

In questa mia pagina bianca virtuale lascerò delle tracce, quindi.
Pensieri, riflessioni, smarrimenti e scoperte su tutto quello che qui da me trova vita e spazio e respiro.
NEVERLAND… dove vivono le Storie è il luogo-non luogo in cui tutto può accadere e tutto accade, sempre e inevitabilmente, come se fosse la prima e l’ultima volta.
Lo vivo così e così mi piace.
Che la mia pagina bianca possa farvi buona compagnia… grazie per essere qui.

Barbara

Annunci

2 comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...